Blue-shark
MIKAI TRAUMA

MikaiProdottiOssa lunghe e bacinoBlue-shark
MIKAI TRAUMA
BLUE SHARK - Stabilizzazione delle fratture - Dispositivi ortopedici e traumatologici
BLUE SHARK - Stabilizzazione delle fratture - Dispositivi ortopedici e traumatologici

   Scarica la brochure (1 MB)

  Live surgery

INDICAZIONI

Il fissatore Blue Shark è indicato per la stabilizzazione di pazienti con lesioni del cingolo pelvico.

É costituito da:

  • 2 archi di connessione
  • 2 staffe laterali speculari anatomiche (destra e sinistra)
  • 6 elementi di presa
  • Ogni arco è costituito da 2 semiarchi a forma di diapason uniti da una ghiera. Questa conformazione consente di variare l’angolo di apertura durante le manovre di riduzione della pelvi
Richiedi informazioni

Vantaggi

Innovativo

Interamente realizzato in materiale plastico amagnetico e radiotrasparente, é stato progettato dagli ingegneri di Mikai dopo un approfondito studio della morfologia del cingolo pelvico e l’elaborazione CAD/CAM delle proiezioni dei siti abituali di impianto delle viti nel bacino

Pratico

Confezionato in doppio kit sterile contenente il fissatore e tutto il necessario per il suo impianto (strumentario chirurgico compreso), permette anche ad un solo operatore la stabilizzazione rapida delle lesioni del cingolo pelvico.

Elementi di presa

Viti Mikai con diametro di 6 mm autoperforanti, autofilettanti, di lunghezza unica 200 mm con 40 mm di filetto. Il morsetto può essere utilizzato come guida per le viti che di norma sono due per lato; queste sono impiantabili, a discrezione del chirurgo, secondo le configurazioni anterasuperiore, antera-inferiore o combinata.

Staffe

Due staffe (destra e sinistra) speculari e anatomiche che seguono le fisiologiche curve della cresta iliaca e della regione sovracotiloidea. Ogni staffa è dotata di 4 morsetti che possono scorrere nelle apposite asole e di 3 innesti rapidi per gli archi di raccordo; questi elementi sono forniti pre-assemblati sulle staffe.

Archi

Due archi di connessione. Ogni arco è composto da due semiarchi a forma di diapason uniti da una ghiera che permette di variare l’angolo di arco durante le manovre di riduzione della pelvi. Un terzo arco viene fornito fuori kit per consentire la variazione di configurazione del fissatore.

Altri prodotti correlati