languages

MikaiArchives

VCA (vite conica astragalica)
MIKAI ORTHO

28.10.2016 admin
VCA - Dispositivi ortopedici e traumatologici - Correzioni deformità ossee
VCA - Dispositivi ortopedici e traumatologici - Correzioni deformità ossee

   Scarica la brochure (1 MB)

  Guarda il video

INDICAZIONI

La vite conica astragalica (VCA) viene usata per l’artrorisi eso seno-tarsica nella patologia da calcagno valgo infantile (piede piatto).
Le viti coniche sono dotate di un profondo filetto affinché il dispositivo faccia presa sul tessuto osseo spongioso.

Richiedi informazioni

Vantaggi

VCA

Le viti VCA sono disponibili in due diametri, piccola Ø 6,5mm e grande Ø 8mm, sono realizzate in acciaio e titanio.

Innalzamento e lateralizzazione

La conicità della vite risulta un vantaggio biomeccanico che permette oltre all’innalzamento dell’astragalo anche la sua lateralizzazione.

Strutture endo-senotarsiche inalterate

Con la VCA viene effettuata un’artrorisi eso-senotarsica, quindi sono lasciate inalterate tutte quelle strutture all’interno del seno del tarso che sono invece interessate quando si esegue un’artrorisi endo senotarsica.

Facilità di rimozione

Anche in presenza di alisteresi la rimozione è resa semplice dall’apposito cacciavite costituito da una parte interna che si vincola alla vite.

PTA
MIKAI ORTHO

11.04.2016 admin
PTA - fissatori esterni sterili - osteotomia tibiale
PTA - fissatori esterni sterili - osteotomia tibiale

   Scarica la brochure (1.5 MB)

  Guarda il video

  Live surgery

INDICAZIONI

L’atrosi mediale del ginocchio peggiora con più rapidità se al danno articolare di base si associa il varismo della tibia e l’insufficienza legamentosa laterale. In tale evenienza solo il riallineamento metafisario, ottenuto tramite un’osteotomia di tibia, può alleggerire il dolore e ridurre il versamento. Se attuato nella fase iniziale del danno, tale intervento ritarda sensibilmente il decorso inesorabile dell’artrosi.
Il sistema di fissazione esterna PTA viene usato per la correzione del varismo tibiale agendo tramite una progressiva distrazione.
L’obiettivo dell’intervento è quello di migliorare sensibilmente la qualità della vita. L’intervento è di facile e veloce esecuzione, poco invasivo, con decorso post-operatorio poco invalidante, con rare e ben gestibili complicazioni.

Richiedi informazioni

Vantaggi

Leggero e resistente

Costruito in lega di alluminio della serie 7000 oltre ad essere leggero e resistente, da al paziente la possibilità di sottoporsi ad eventuali risonanze magnetiche

Correzione esatta e graduale

Mediante il sistema telescopico è possibile ottenere gradualmente l’esatto grado di correzione (1 giro completo corrisponde a 2mm, mezzo giro ad 1mm)

Cassetta strumentario

Lo strumentario viene contenuto in una cassetta con appositi spazi studiati per favorire la sterilizzazione dello stesso

Inserimento veloce

Una maschera, tramite filo di kirschner permette l’inserimento guidato delle viti senza uso di scopia e rende molto facile il posizionamento del fissatore dopo aver praticato l’osteotomia.

Kit sterile

Non viene occupato spazio in sala operatoria, il dispositivo completo di morsetti e viti è fornito in un Kit sterile pronto all’uso.